Senza categoria

°°Recensione°° Fuoco e ghiaccio di Carmilla D.

Buonaseraaaa,

giornata di pubblicazioni anche per me ;)!

Questa è una nuova recensione sul libro “Fuoco e Ghiaccio” di Carmilla D., volume che mi è stato gentilmente inviato dalla Casa Editrice Intrecci Edizioni che ringrazio ancora immensamente.

Vi avviso, è forse una delle recensioni più lunghe che ho fatto fin’ora, quindi, preparatevi.

Buona lettura ;)!

********************************

Intrecci Cop Tamburro Stampa

TITOLO: Fuoco e ghiaccio

AUTORE: Carmilla D.
PUBBLICAZIONE: 28 Luglio 2016
PAGINE: 565
PREZZO: Brossura 19.00€

TRAMA:

Torino, facoltà di architettura. Inizio di un nuovo anno accademico. Alessandro Rucellai è approdato alla cattedra di storia dell’architettura moderna e medioevale in seguito all’ennesimo trasferimento. Una necessità dovuta alla sua particolare natura che lo ha dotato di sensi sopraffini, ma soprattutto di un’avvenenza così straordinaria da lasciare senza fiato. Tuttavia in mezzo a tutte le sue nuove esterrefatte allieve coglie una voce fuori dal coro. La reazione di una ragazza, Angelica, lo stupisce e lo incuriosisce. Come mai non è rimasta ammaliata dai suoi insoliti occhi azzurro ghiaccio? Come riesce a fissarli senza difficoltà e addirittura a spingersi oltre, fino a cogliere nella sua statuaria perfezione qualcosa di anomalo? Tutti questi interrogativi fanno breccia nel gelido cuore di Alessandro che non si è mai concesso all’amore. Tuttavia la passione bruciante che inizia a provare per quella giovane ragazza non sarà facile da gestire. Il suo mondo non è adatto alla fragile natura umana e lui non sa di avere a Torino un antico nemico che non aspetta altro che mettere in atto la sua vendetta strappandogli il suo vero amore. Riusciranno Alessandro e Angelica ad amarsi?

 ********************************

Io partirei con lo sclero più totale, ma conteniamoci un momento :D!

La storia parte con l’inizio del nuovo Anno Accademico presso la Facoltà di Architettura di Torino. Il primo protagonista che incontriamo nella lettura è Alessandro Rucellai nuovo Professore per il corso di Storia Moderna. Quando entra in classe tutti gli sguardi sono su di lui: alto, biondo, occhi color ghiaccio, pelle chiara e con un fisico scultoreo. Soprattutto le ragazze, iniziano a commentare il suo aspetto fisico. Tutti, tranne Angelica Ferrario semplice ragazza di periferia che vede nella sua bellezza qualcosa di strano, è troppo perfetto.

La loro storia prosegue tra alti e bassi, molto bassi, dove impariamo ad amarli sia per il loro carattere che per la loro relazione che lei, devo dire, affronta con molto entusiasmo sul fronte creatura sovrannaturale di passa cinquecento anni ( decisamente molto meglio di molte altre protagoniste di altri libri nelle sue stesse condizioni).

Nonostante sia un libro di 563 pagina, la lettura non risulta essere pesante, anzi a tratti è decisamente comica soprattutto nei momenti di scambio di opinioni tra Angelica e la sua migliore amica Stefania; devo dire che loro due messe insieme sono veramente uno spasso. Questo aiuta a renderla ancora più scorrevole. E’ un pov, quindi abbiamo sia la visione di lui che quella di lei e questo, devo ammetterlo, ho apprezzato molto.

Lo stile di scrittura risulta abbastanza semplice, ma, a volte, l’autrice usa termini ricercati, soprattutto quando Alessandro parla degli aneddoti della sua vita alla fine del 1400 o mentre dialoga con il suo amico Demetrio.

La storia non è nuova, ma riesce comunque a tenerti attaccato alle pagine per via dei vari colpi di scena che troviamo. Tanti complimenti all’autrice che ha saputo mettere la giusta dose di vicende ed intrighi.

L’unica pecca del libro è che è fisicamente pesante, nel senso che è un mattoncino :D! Devi trovare la posizione giusta per leggerlo, ma quando inizia ad inoltrarti oltre le 100 pagine la lettura prosegue veloce e non riesci più a staccarti dalla storia. Come ho detto all’autrice mentre lo leggevo, continuavo a pensarci anche quando facevo altro. Commentavo le vicende da sola, “ma secondo me succede questo; boh, si sono messi veramente nei guai come faranno ad uscirne ora?”

Carmilla?? So che stai leggendo la recensione, posso gentilmente chiedere quando esce il secondo volume??? No, perché voglio decisamente leggere come prosegue la storia, soprattutto cosa vuole combinare Caio -.-“ (che mi ha ricordato un po Aro di Twilight). E, ti dirò, mi convince poco il Grande Maestro, poi magari sbaglio eh ;)!

Detto questo, vi consiglio caldamente la lettura di questo libro perché se lo merita davvero ;)!

Alla prossima

Besos :*

Lexie

Senza categoria

[**Segnalazioni** Novità Dunwich Edizioni**]

Amici Lettori, buonasera.

Oggi giornata i pubblicazione per la Casa Editrice Dunwich Edizioni, vediamo un po’ quali saranno le loro prossime uscite.

********************************

avoltesimuore-01-kindle

TITOLO: A volte si muore

AUTORE: Claudio Vergnani

PUBBLICAZIONE: 29 Novembre 2016

PAGINE: 465

PREZZO: 3,99€ ebook, 14,90€ cartaceo

TRAMA: In una città dove intere aree erano preda di criminali e maniaci, di bande mascherate, di stupratori seriali e pazzi sbandati, e sotto il controllo di gangster in doppiopetto, si muoveva un assassino misterioso e invisibile chiamato il Bisbiglio. La leggenda voleva che solo i morti che si lasciava dietro – straziati e oltraggiati – potessero vederlo. Infliggeva una fredda violenza e una studiata crudeltà, muovendosi con astuzia nel buio e nel silenzio. Colpiva quando le sue vittime erano ignare, indifese o deboli. Oppure, al contrario, quando erano certe di essere al sicuro. E, quel che era peggio, non comprendevamo nemmeno perché lo facesse. Non eravamo un passo indietro, eravamo proprio anni luce distanti. Eppure, in qualche modo, sentivamo che il cerchio ci si stava stringendo intorno, che alla fine, in un modo o nell’altro, lo avremmo visto anche noi…

AUTORE: Claudio Vergnani nasce a Modena nel 1961. Svogliato studente di Liceo Classico, ancor più svogliato studente di Giurisprudenza, preferisce passare il tempo leggen­do, giocando a scacchi e tirando di boxe. Allontanato per indi­sciplina dai Vigili del Fuoco, dopo una breve e burrascosa pa­rentesi militare ai tempi del primo conflitto in Libano, sbarca il lunario passando da un mestiere all’altro, perso nei ruoli più di­sparati ma sempre in fuga da obblighi e seccature. Nel 2009 si fa conoscere ed apprezzare, grazie a uno stile originale e innovativo – che intreccia ironia, horror e action ad una malinconica vena esistenziale – con il suo primo romanzo, Il 18° Vampiro, seguito da Il 36° giusto (2010) e da L’ora più buia (2011), trilogia pubblicata dalla casa editrice Gargoyle di Roma. Nel 2010 partecipa con il racconto Il nuotatore all’antologia Stirpe angelica, edita da Edizioni della Sera. Collabora con riviste e magazine come Il Posto Nero, Nero Cafè e Altrisogni, pubblicando recensioni e racconti. Nel 2013 pubblica I Vivi, i Morti e gli Altri con Gargoyle books e il thriller Per ironia della morte con Nero Press. Nel 2015 pubblica il romanzo Lovecraft’s Innsmouth con Dunwich Edizioni. Nel 2016 pubblica La Torre delle Ombre con Nero Press.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

bottega-degli-incanti-kindle

TITOLO: La Bottega degli Incanti

AUTORE: Giulia Anna Gallo, Eleonora Della Gatta e Ornella Calcagnile

PUBBLICAZIONE: 29 Novembre 2016

PAGINE: 140

PREZZO: 2,99€ ebook, 9,90€ cartaceo

TRAMA: A pochi giorni da Natale, la piccola cittadina di Veneficio è in fermento: bancarelle, luci, colori, musica e allegria riempiono le strade… ma c’è un luogo nascosto e all’apparenza anonimo che non rientra nello sfondo natalizio. La Bottega degli Incanti è il negozio da cui tutto ha inizio per le protagoniste di questi tre racconti: Ambra è alla ricerca del proprio posto nel mondo, Giada ha sete di vendetta e Lucy ha un compito da portare a termine. Tre vite, tre destini, tre racconti che si intrecciano indissolubilmente. Giulia Anna Galla, Eleonora Della Gatta e Ornella Calcagnile vi danno il benvenuto a Veneficio: godetevi il viaggio e buon Natale!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

pozzodelletenebrekindle

TITOLO: Il Pozzo delle Tenebre (Il Ciclo di Aracnia Vol. 2)

AUTORE: Claudio Vastano

PUBBLICAZIONE: 29 Novembre 2016

PAGINE: 190

PREZZO: 2,99€ ebook, 11,90€ cartaceo

TRAMA: Secondo romanzo della serie horror Il Ciclo di Aracnia. Sono trascorsi alcuni anni da quando la città di Revel è stata messa a ferro e fuoco dagli uomini del Tribunale e il cacciatore di giganti, Charles MacDermhott, ha ormai scelto di isolarsi dal resto del mondo. L’inaspettato arrivo di un manipolo di uomini provenienti da Virge City lo costringerà, tuttavia, a riprendere le armi. I messi si presentano come inviati dell’Emporio, una piccola comunità di sopravvissuti che abita all’interno del vasto labirinto sotterraneo della città. La loro intenzione è quella di ingaggiare MacDermhott affinché li aiuti a raggiungere un luogo leggendario situato nel cuore stesso della metropoli: il Pozzo delle Tenebre. Là, circondato dai cunicoli dei mostruosi ragni-botola, potrebbe infatti trovarsi l’unico uomo a conoscenza di un modo per scongiurare l’estinzione del genere umano. Per il cacciatore di giganti è l’inizio di un viaggio disseminato di pericoli letali ed enigmi che sembrano affondare le radici nel suo stesso, oscuro passato. E chi è la misteriosa donna alla guida dei predoni che dimorano nel sottosuolo? E cosa si nasconde, in realtà, oltre i campi delle sabbie che nessun uomo è mai riuscito a oltrepassare?

AUTORE: Claudio Vastano è nato e vive a Lucca. Laureato in Scienze Naturali e in Geologia all’università di Firenze, si divide fra la scrittura e la professione di consulente scientifico presso il laboratorio di analisi Bio-Gen di Lucca. Prima de Il Pozzo delle Tenebre ha pubblicato vari libri fra cui il romanzo Ragni (Dunwich Edizioni), il giallo L’Agghiacciante Caso del Gatto nella Minestra (Dunwich Edizioni) e il saggio scientifico Garfagnana, la valle dei terremoti (Garfagnana editrice).

********************************

Ecco a voi le novità di questa Casa Editrice.

Che ne pensate? C’è qualcosa che vi ispira la lettura?? A me intriga La Bottega degli Incanti, non vedo l’ora di leggerlo.

Con questo vi saluto e vi informo che a breve uscirà una nuova recensione.

Alla prossima

Besos :*

Lexie

Senza categoria

°°Recensione°° Dead Man di Domino Finn

Cari Lettori sono tornata con una nuova recensione.

Oggi vi parlo di un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Dunwich Edizioni, che ringrazio ancora e mi scuso per il ritardo di questo post :(.

Vediamo insieme di che cosa parla.

********************************

dead-man-di-domino-finn-black-magic-outlaw-il-fuorilegge-della-magia-nera

TITOLO: Dead Man. Il fuorilegge della magia nera.

AUTORE: Domino Finn

PUBBLICAZIONE: 3 Agosto 2016

PAGINE: 263

PREZZO: Ebook 3.99€ Cartaceo 12.90€


TRAMA:

Il mio nome è Cisco Suarez: negromante, incantatore di ombre, fuorilegge della magia nera.

Sembra abbastanza fico, vero? Lo era, fino a quando non mi sono risvegliato mezzo morto in un cassonetto. Ho detto mezzo morto? Perchè intendevo morto al 100%. non faccio le cose a metà. Perciò eccomi qui, ancora vivo per una qualche ragione, in un altro giorno assolato a Miami. E’ un paradiso perfetto, se non fosse che mi sono immischiato in qualcosa di brutto. Ricercato dalla polizia, avvolto dal fetore della magia oscura, con creature dell’Altrove che sbucano da tutte le parti… per non parlare delle gang voodoo haitiane. Credetemi, è tutto molto divertente fino a quando non hai un cane zombie alle calcagna. 

Il mio nome è Cisco Suarez: negromante, incantatore di ombre, fuorilegge della magia nera… e sono totalmente fottuto.

********************************

E’ così. Cisco Suarez si risveglia da un’apparente morte in un cassonetto della spazzatura. Senza sapere come sia potuto succedere perchè non ricorda nulla degli ultimi istanti della sua vita. Si ritrova in un mondo completamente diverso da come lo ricordava non trova la sua famiglia, gli amici potrebbero essere diventati nemici e gliene succedono d’ogni.

Bande di haitiani voodoo, zombie, insetti controllati da altri, sangue e morte sono solo alcuni dei problemi che dovrà affrontare.

Amerete Cisco. Molto affascinante, simpatico e con tanta voglia di vendicare ciò che è successo in passato. Nonostante sia dall’età di quindici anni che pratica la magia nera impara sempre cose nuove. Il personaggio evolve parecchio nel corso della storia che si infittisce di colpi di scena in un capitolo si ed uno no. Nessuno è al sicuro e nulla è come sembra.

Lo stile dell’autore è semplice, divertente e scorrevole riuscendo a descrivere le scene con estrema facilità tanto che ti sembra di essere li a vederle con i tuoi occhi. Spiega anche i termini della magia che incontra Cisco molto dettagliatamente, cosa che mi ha soddisfatta.

Questo libro l’ho apprezzato molto. Scelto prettamente per la copertina, ha superato le aspettative alla grande. Gli elementi ci sono: originalità, magia, avventura, sarcasmo. E’ una novità che spero abbia un gran seguito di lettori perchè se li merita tutti.

Ringrazio ancora la Casa Editrice per avermelo mandato ed ora aspetto in trepidante attesa il seguito ;)!

Alla prossima carissimi.

Besos :*

Lexie


La saga è composta da:

1 Dead Man

2 Shadow Play

3  Heart Strings